Andrea Bennato ed i giovani

Oggi i giovani sembrano così lontani e diversi dai nostri ricordi di gioventù, eppure le esigenze sono sempre le stesse: spirito di ribellione, bisogno di esplorare il mondo, voglia di farcela con le proprie forze. Essere vicino ai giovani, oggi, vuol dire soprattutto capirli, aiutarli a trovare dei luoghi di aggregazione dove poter esprimere il proprio talento; la musica, il teatro, lo sport sono arti nobili da promuovere a tutti i livelli. Andrea Bennato è da sempre vicino ai giovani, con le sue iniziative ha cercato ogni volta di coinvolgerli, di dare loro fiducia – “i giovani – dice Bennato – vanno capiti non giudicati”.

Largo ai giovani, dunque, non dimenticando mai l’importanza delle regole e di quei valori familiari che costituiscono il fondamento e la radice dell’uomo onesto.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*